myvenice.org - la cittadinanza virtuale di Venezia
Nel 2009 il record di eventi culturali a Venezia
Quasi 2200 eventi articolati tra mostre, convegni, manifestazioni e spettacoli

L’11 dicembre presso la sede della Fondazione di Venezia è stato presentato il Settimo Rapporto sulla Produzione culturale a Venezia – I produttori e i fruitori elaborato da Sistema, che fornisce per l’anno 2009 la rappresentazione complessiva e organica delle attività di carattere culturale che si sono svolte nel Comune e nella Provincia di Venezia.

Con il Rapporto, che la Fondazione di Venezia ha ideato e sostenuto fin dal 2003 in collaborazione con Fondazione Venezia 2000 e il Comune di Venezia – Assessorato alla Produzione Culturale, si consolida lo strumento di osservazione e monitoraggio del mondo culturale nell’area veneziana, con l’obiettivo da un lato di assicurare una continuità nel tempo delle informazioni riferite all’universo degli eventi temporanei, dall’altro di fornire alla città e agli operatori uno strumento utile per comprendere e gestire questo sistema.
I dati utilizzati per la costruzione del rapporto sono stati raccolti attraverso il sito www.agendavenezia.org, ideato e prodotto da Fondazione di Venezia. Il sito, recentemente rinnovato e creato d’intesa con il Comune, è da anni il punto di riferimento ufficiale per tutti gli appuntamenti della città e documenta le manifestazioni e le iniziative culturali promosse in città e nei centri culturali più importanti della provincia, evidenziando chi li ha prodotti e quali sono stati i luoghi destinati a ospitare le manifestazioni.

Numero di eventi e giornate per tipologia nel Comune di Venezia

Fonte: elaborazione Sistema su dati AgendaVenezia.org 2009

In particolare, nel corso del 2009, si sono svolti - a Venezia - 2.167 eventi culturali. Le dimensioni della produzione di eventi, riportati nel Rapporto, sono condensate in pochi importanti numeri: 20.785 giornate; 140 organizzatori e 210 luoghi dove si svolgono le rappresentazioni distribuiti nelle diverse parti della città: 63,9% nel centro storico di Venezia, il 30,1% in terraferma e i restanti al Lido e nelle Isole.

Forte incidenza ha avuto sui dati di questa edizione la Biennale Arti Visive che ha aumentato l’incidenza delle Arti Visive (12,5%) sul totale delle manifestazioni svoltesi nel 2009, con al primo posto per numero di eventi conferenze e convegni (43%) seguiti da Musica (19%), Rassegne Cinematografiche (13,8%), Teatro (8,4%), Danza (1,9%), Tradizioni Veneziane (0,6%), Sport e giochi (0,4%) e Fiere e Mercati (0,4%).

Se alla struttura culturale e museale permanente si sommano gli eventi temporanei, risulta evidente come questo comparto economico sia in grado di alimentare un tessuto produttivo vitale e strategico per lo sviluppo del territorio. Stiamo assistendo alla creazione di una vera e propria filiera culturale che coinvolge grandi istituzioni, musei privati, artisti, editori, comunicatori e pubblicitari, allestitori, artigiani.

La città e gli operatori economici, concentrati sul sistema turistico sembrano non accorgersi di questo processo che produce vasti impatti sul tessuto produttivo del territorio. E gli stessi operatori coinvolti in questa filiera non sempre, o non ancora si riconoscono come appartenenti al sistema della produzione di eventi culturali né hanno la consapevolezza precisa delle interdipendenze settoriali in quanto mettono al primo posto la loro appartenenza ad associazioni se sono organizzatori o il loro essere prima artigiani o professionisti piuttosto che operatori di settori culturali.

Attenzione posta negli anni dal Rapporto al settore degli eventi temporanei consente di ricostruire una nuova mappa della città fatta, oltre che di luoghi deputati alla produzione e fruizione di eventi culturali, di soggetti coinvolti in questa produzione che certamente sviluppano creatività, innovazione e relazioni internazionali. Una mappa che per consolidarsi ed affermarsi deve essere riconosciuta in primo luogo dagli operatori, sapendo che Venezia può usare la cultura come un importante fattore di sviluppo e di competitività.

[ Data di pubblicazione: 20 dicembre 2010 ]

Sito realizzato con SPIP da HCE web design | Logo e grafica hstudio
Cookies
Fondazione Venezia 2000