myvenice.org - la cittadinanza virtuale di Venezia
diaspora
Un estratto dall’articolo pubblicato su VeneziaAltrove 2005, Almanacco della presenza veneziana nel mondo
Nel Cicerone, guida al godimento delle opere d’arte in Italia, pietra miliare della storia dell’arte, Jacob Burckhardt ammette nel 1855 di non conoscere in tutto il bel paese quadri di Antonello da Messina«di sicura attribuzione, all’infuori del ritratto di un uomo con capelli neri e pelliccia, (...)
venerdì 24 marzo 2006
Da VeneziAltrove almanacco della presenza veneziana nel mondo n.4-2005
Per vizio professionale, mi trovo spesso a leggere in controluce i fenomeni che via via attirano la mia attenzione. Ed è per questo vizio, non per snobistica tentazione di controtendenza, che mi è venuto spesso di domandarmi quale sia l’altra faccia della diaspora del patrimonio artistico (...)
giovedì 16 marzo 2006
Dal 1525, quando lo vide Michiel, ricostruite tutte le tappe della preziosa tavola
"Ma cosa diranno?" chiedeva il magnate americano Henry Clay Frick (1849-1919) dinanzi alle sue eccelse opere d’arte, percepite quali "esseri viventi" capaci di comunicare con lo spettattore, soffermandosi a osservarle a lungo su uno dei divani del nuovo ed elegante palazzo di New York, tra (...)
venerdì 25 marzo 2005
Per soddisfare il suo "plaisir" l’eccentrica mistress ruba al canale anche i balconi
Nella vittoriana Boston, a fine Ottocento, nasce un palazzo secondo i canoni dell’architettura rinascimentale veneziana, per volere di un’appassionata collezionista, Isabella Stewart Gardner (1840-1924). Nella tranquilla zona di un parco, Isabella concepisce Fenway Court , una dimora che ospiti (...)
martedì 12 ottobre 2004
Perché VeneziAltrove
Quando la città era un centro di produzione
La diaspora di una cultura rappresenta un suo impoverimento o produce un incremento del suo ruolo e della sua potenza? Questa domanda induce emotivamente il riferimento a due grandi diaspore che tutti noi conosciamo: la diaspora ebraica, con i figli di Israele dispersi in tutto il mondo e che, (...)
venerdì 16 aprile 2004

[1] Inserisci l'indirizzo e-mail
[2] i caratteri
[3]  / Cancellati

Sito realizzato con SPIP da HCE web design | Logo e grafica hstudio
Cookies
Fondazione Venezia 2000