myvenice.org - la cittadinanza virtuale di Venezia
strategie
Federalismo e città venete
In questi ultimi decenni nel Veneto il fenomeno che più di ogni altro ha caratterizzato le tendenze è quello di una accentuata dispersione abitativa che si è realizzata ben al di fuori del raggio di influenza delle principali aree metropolitane. Tale processo presenta un'ampia varietà di (...)
lunedì 9 febbraio 2009
Venezia: museo senza cittadini o capitale dell’economia immateriale?
Sempre più si fa acceso il dibattito sulle dinamiche di trasformazione metropolitane in atto, queste hanno infatti avuto accelerazioni e magnitudine impensabili fino a qualche anno fa, e sono avvenute a seguito dei rapidi cambiamenti nell’economia e nella società, allo sviluppo dei trasporti, (...)
mercoledì 14 dicembre 2005
La decisione rimandata al 29 aprile
Un palazzo che affaccia sul Canal Grande, indipendentemente dallo scorrere di un suo individuale destino, appare come un condensato di storia della città; semplicemente essendoci ne dice le stratificazioni. Sempre e comunque indizio, sintomo di visibilità, di un’ appartenenza faticosamente (...)
martedì 19 aprile 2005
Anche Venezia entra a far parte delle città dotate di urban centre. L’idea partita già nel 1998 si è finalmente concretizzata con l’apertura del “Candiani 5”, ove sono messe a disposizione della città informazioni organizzate sui progetti di trasformazione della città
Con il termine Urban Centre sono state definite iniziative fortemente differenziate per obiettivi, attività, struttura organizzativa. Venezia, il cui Urban Centre "Candiani 5", così chiamato dal nome del centro culturale in cui ha trovato lo spazio per la propria sede, nel 1998 aveva iniziato il (...)
lunedì 11 aprile 2005
VIVEREVENEZIA3: Fino al 3 ottobre a Palazzo Fortuny le proposte di alcune scuole europee che saranno integrate con le idee dei residenti
L’obbiettivo della manifestazione: avviare una discussione sul problema della viabilità in centro storico
L’idea della mostra è quella di mettere ordine nella segnaletica di Venezia, città già di per sé labirintica, quasi una medina in cui perdersi è facile. La proposta è stata subito accolta dal presidente del Consorzio Venezia Nuova, Paolo Savona, e dal rettore dello IUAV, Mario Folin. Da qui la terza (...)
giovedì 30 settembre 2004
Dopo le numerose esperienze già attivate in molte città europee anche Venezia ha intrepreso la strada del Piano Strategico quale strumento per la costruzione di obiettivi, azioni e prospettive a medio termine condivisi e sostenuti da una pluralità di attori. Il Piano Strategico è un documento di (...)
lunedì 28 giugno 2004

[1] Inserisci l'indirizzo e-mail
[2] i caratteri
[3]  / Cancellati

Sito realizzato con SPIP da HCE web design | Logo e grafica hstudio
Cookies
Fondazione Venezia 2000