myvenice.org - la cittadinanza virtuale di Venezia
da editoriale di Venezia Altrove 2011 ”Secoli di reciproca attrazione tra Venezia e Gran Bretagna”
Fin dall’inizio dell’avventura di Venezia Altrove, quando mi accingo all’esercizio di prefatore, resto da anni letteralmente sommerso e sconvolto da quel pozzo senza fondo che per secoli è stata la produzione culturale veneziana, e dall’intrigo senza bandolo che è stato per secoli lo scambio (...)
giovedì 5 gennaio 2012
Da VeneziaAltrove 2010 - Dalla Serenissima all’est del continente
Cosa hanno significato Venezia e la sua cultura per l’area europea che si stende oltre Vienna? A questa domanda tentiamo di rispondere quest’anno, guidati dalla curiosità di capire se Venezia abbia avuto significato non solo per le grandi capitali imperiali (Vienna appunto, e San Pietroburgo), (...)
lunedì 20 dicembre 2010
"La città degli Asburgo e quella dei dogi" da VeneziAltrove 8-2009
Noi di Venezia Altrove siamo andati un pò in tutto il mondo a ricercare le tracce della produzione artistica veneziana. Ma per anni, ci siamo astenuti di andare a Vienna , pur sapendo quanto strettamente le due città, le due culture, abbiano vissuto insieme. I maligni potrebbero dire che (...)
mercoledì 17 marzo 2010
Fortuny e il Palazzo-Pesaro degli Orfei
“Di tutti i vestiti e le vesti da camera indossate da Madame de Guermantes, quelli che mi sembravano provvisti di un significato speciale, erano i vestiti fatti da Fortuny sulla base di antichi disegni veneziani”. Così Marcel Proust nella Prigioniera, dove anche la fuggitiva Albertine è lambita (...)
lunedì 27 aprile 2009
Da VeneziaAltrove n. 7 - 2008, San Pietroburgo e la città dei dogi
Avevamo avvisato lo scorso anno, noi curatori di “VeneziAltrove”, di esser tentati dall’idea di un numero tutto monografico; e quest’anno lo sperimentiamo, scegliendo come tema il rapporto fra Venezia e San Pietroburgo. A prima vista può sembrare un lavoro facile, tante sono le consonanze fra le due (...)
giovedì 6 novembre 2008
Un’almanacco per raccontare mille anni di rapporti tra Serenissima e Costantinopoli
Per il sesto anno, l’Almanacco di VeneziAltrove racconta quanto d’arte e cultura della Serenissima è emigrato nei secoli; da quest’anno, lo fa in una forma che tende alla monografia, e i protagonisti del 2007 sono Costantinopoli, l’Islam, il millennio di rapporti - spesso difficili ma sempre (...)
mercoledì 19 dicembre 2007
Esce l’Almanacco della presenza veneziana nel mondo del 2006
Ogni anno quando leggo i testi che arrivano a far parte di "VeneziAltrove" mi ritrovo in uno stato d’animo ben espresso da un verso di Mario Luzi.."da te si rigenera l’attesa.." E’ impressionante, almeno per me, laico dell’argomento, come sia naturale venir presi dal vortice, puntualmente (...)
martedì 6 febbraio 2007
Almanacco della presenza veneziana nel mondo
Nessuna città quanto Venezia ha vissuto, nei secoli, una "diaspora" tanto gigantesca delle opere d’arte che v’erano state eseguite e collezionate. Da cinque anni, di questo si occupa VeneziAltrove. Ma il fenomeno è soltanto una "grande fuga", o è anche una sottile inseminazione culturale? Ne (...)
lunedì 16 ottobre 2006
1 | 2

[1] Inserisci l'indirizzo e-mail
[2] i caratteri
[3]  / Cancellati

Sito realizzato con SPIP da HCE web design | Logo e grafica hstudio
Cookies
Fondazione Venezia 2000